Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

Giovedì I

Scarica
Testo del Vangelo (Mc 1,40-45): In quel tempo, venne a Gesù un lebbroso: lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi guarirmi!». Mosso a compassione, stese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, guarisci!». In quel tempo, venne a Gesù un lebbroso: lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi guarirmi!». Mosso a compassione, stese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, guarisci!». Subito la lebbra scomparve ed egli guarì. E, ammonendolo severamente, lo rimandò e gli disse: «Guarda di non dir niente a nessuno, ma va’, presentati al sacerdote, e offri per la tua purificazione quello che Mosè ha ordinato, a testimonianza per loro».

Ma quegli, allontanatosi, cominciò a proclamare e a divulgare il fatto, al punto che Gesù non poteva più entrare pubblicamente in una città, ma se ne stava fuori, in luoghi deserti, e venivano a lui da ogni parte.

Illustrazione: Pili Piñero

Oggi, Gesù fa un grande miracolo: cura un lebbroso. La lebbra era una malattia incurabile e mortale. Il peggio era che i lebbrosi venivano isolati dalla società. Ma Gesù non separa nessuno ... e col suo amore divino vuole guarire tutto.

—Tutto! Sì, Dio pùò far tutto. Si tratta di chiedere come quel lebbroso: con fede, con forza, convinti che Dio ci ascolta.

Santo Natale e felice anno nuovo 2021 nel Signore Dio

Il Team di Evangeli.net