Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: Giovedì, XIV settimana del Tempo Ordinario

Testo del Vangelo (Mt 10,7-15): In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino(…)».

La nuova evangelizzazione

Rev. D. Antoni CAROL i Hostench
(Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna)

Oggi, il Signore ci manda –come mandò gli Apostoli- a “proclamare” un annunzio che il mondo ha bisogno di ascoltare urgentemente: il Regno dei Cieli è vicino. Sì! E’ possibile un nuovo ordine mondiale, solo, però, con la luce di Cristo. Il Regno dei Cieli è cominciato già tra noi e dentro ognuno di noi. E, in un modo misterioso –cioè discreto, ma reale- introduce l’”ordine di Dio” nel mondo, rendendolo più “.respirabile”.

Dobbiamo far fronte, con coraggio, a una situazione sempre più cambiante nella globalizzazione. E’ necessaria una “nuova evangelizzazione”, ravvivando in noi lo slancio ed il fuoco della predica apostolica dopo la Pentecoste. Questa passione farà sorgere nella Chiesa una nuova azione missionaria, che non potrà essere delegata in alcuni “specialisti”. Nell’apostolato non ci sono “specialisti” ! Ogni battezzato è un apostolo, perché partecipa della missione sacerdotale (salvatrice) di Cristo.

-Gesù, chi Ti ha incontrato davvero non può “ri-tenerTi” solo per se, ma deve farTi conoscere agli altri.