Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

  evangeli.net  

Caro amico / cara amica:

Nella 2ª PARTE della "Risurrezione del Signore": «Mio Signore e mio Dio!», entrano in scena gli “scienziati” (tra virgolette), cioè quelli che davanti il fatto storico (e meta-storico) della risurrezione accettano solo ciò che può essere toccato.

Ci domandiamo, è questo il metodo giusto per raggiungere il Risorto? (il caso di Tommaso). Gesù risorto merita questo tipo di reazione provocatoria? Cosa ci insegna Cristo in modo che possiamo raggiungerLo? Perché alcuni senza vederlo si convinsero della sua risurrezione? (il caso di Giovanni). E al vederlo , come mai alcuni lo ri-conoscono immediatamente ed altri no?

Finora avremo risposto il “COME” dobbiamo cercare il Risorto. Ci riserviamo per la prossima puntata (la 3ª PARTE) la risposta su “dove” dobbiamo andare per trovarlo ...

Ringraziando la tua attenzione, ti saluta il Team di evangeli.net

evangeli.net
"Contemplare il Vangelo di oggi" (Vangelo + meditazione)
"Master·evangeli.net" (Vangelo + teologia)
"Il Vangelo di oggi per la famiglia" (Vangelo + immagine + catechesi)
Se desideri sottoscrivere un tuo amico, clicca qui e segui le istruzioni: è anche molto facile.
pixel tracking