Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: Lunedì, XI settimana del Tempo Ordinario

Testo del Vangelo (Mt 5,38-42): «Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio” e “dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra». In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio” e “dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà ad accompagnarlo per un miglio, tu con lui fanne due. Da’ a chi ti chiede, e a chi desidera da te un prestito non voltare le spalle».

Illustrazione: Francesc Badia

Oggi le parole di Gesù disapprovano la 'vendetta'. Che male suona dire 'occhio per occhio, dente per dente'! Se tu mi fai male, preparati altrimenti ... Che brutto! Purtroppo non sono cose del passato: ci sono guerre -anche tra famiglie- che non finiscono mai perché non si perdona.

Come si vedono le cose dal cielo? Con pietà! Dio agisce con infinita pazienza: Guardalo, Lui el lí, sulla Croce. La sua risposta è il perdono. Pertanto, se vuoi la pace, lo sai già...