Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: Venerdì, II settimana del Tempo Ordinario

Testo del Vangelo (Mc 3,13-19): In quel tempo, Gesù salì sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici – che chiamò apostoli –, perché stessero con lui e per mandarli a predicare. In quel tempo, Gesù salì sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici – che chiamò apostoli –, perché stessero con lui e per mandarli a predicare con il potere di scacciare i demòni. Costituì dunque i Dodici: Simone, al quale impose il nome di Pietro, poi Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni fratello di Giacomo, ai quali diede il nome di Boanèrghes, cioè «figli del tuono»; e Andrea, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo, figlio di Alfeo, Taddeo, Simone il Cananeo e Giuda Iscariota, il quale poi lo tradì.

Illustrazione: Sig. Josep Lluís Martínez i Picañol (Picanyol)

Oggi è un grande giorno: Gesù sceglie i suoi primi dodici apostoli. Assistiamo all'origine della Chiesa. Questi apostoli vivranno con Gesù e saranno inviati a predicare. Sono con Gesù per attrarre gli altri a Gesù: Dio sceglie tutti gli uomini e tutte le donne, senza eccezioni!

—Anche tu sei un membro "a pieno titolo" della Chiesa. Anche tu puoi contribuire affinché questa chiesa raggiunga tutti.