Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

5 Febbraio: Sant' Agata Vergine e martire

Scarica
Testo del Vangelo (Lc 9,23-26): Gesù, a tutti, diceva: «Chi vuole salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la propria vita per causa mia, la salverà». In quel tempo Gesù, a tutti, diceva: «Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua. Chi vuole salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la propria vita per causa mia, la salverà. Infatti, quale vantaggio ha un uomo che guadagna il mondo intero, ma perde o rovina se stesso? Chi si vergognerà di me e delle mie parole, di lui si vergognerà il Figlio dell'uomo quando verrà nella gloria sua e del Padre e degli angeli santi».

Illustrazione: Pili Piñero

Oggi commemoriamo il martirio di una giovane vergine cristiana Agata, che visse una delle persecuzioni più sanguinose dell'Impero romano, sotto l'imperatore Decio. Aveva consacrato la sua verginità a Dio e, quando fu arrestata per essere cristiana, per prima cosa cercarono di convincerla a fare sacrifici agli dei; siccome non riuscirono a farlo, la costrinsero a prostituirsi. Agata chiese aiuto a Dio e non svenne davanti ai suoi torturatori.

—Ora è patrona di Catania e di tutta la Sicilia e dei dintorni del vulcano Etna, e invocata per prevenire i danni da fuoco.