Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: 9 Agosto: Santa Teresa Benedetta della Croce, Compatrona dell’Europa

Testo del Vangelo (Mt 10,28-33): Disse Gesù ai suoi apostoli: «Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima». In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; abbiate paura piuttosto di colui che ha il potere di far perire nella Geènna e l’anima e il corpo. Due passeri non si vendono forse per un soldo? Eppure nemmeno uno di essi cadrà a terra senza il volere del Padre vostro. Perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate dunque paura: voi valete più di molti passeri! Perciò chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli».

Illustrazione: Pili Piñero

Oggi celebriamo Santa Teresa Benedetta della Croce (1891-1942), una straordinaria figlia d'Israele e - allo stesso tempo - figlia del Carmelo. Da giovane ha smesso di praticare la religione ebraica, ma allo stesso tempo ha cercato la verità con energia e sincero interesse. Ecco perché si è dedicata alla filosofia, la scienza del pensiero. La sofferenza e il mistero della Croce pervadono gradualmente la sua vita, fino a quando non viene incoraggiata a donarsi completamente a Cristo. Già incorporata nel convento dei Carmelitani in Olanda, la polizia nazista la arrestò il 2 agosto 1942. Una settimana dopo morì in una camera a gas di Auschwitz.

—Durante la persecuzione dei nazisti Edith Stein fu - cattolica - fedele al Signore Crocifisso, Gesù Cristo. E allo stesso tempo - come ebrea - ha perseverato insieme al suo popolo.