Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

Martedì III di Pasqua

Scarica
Testo del Vangelo (Gv 6,30-35): «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame». In quel tempo, la folla disse a Gesù: «Quale segno tu compi perché vediamo e ti crediamo? Quale opera fai? I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto, come sta scritto: “Diede loro da mangiare un pane dal cielo”». Rispose loro Gesù: «In verità, in verità io vi dico: non è Mosè che vi ha dato il pane dal cielo, ma è il Padre mio che vi dà il pane dal cielo, quello vero. Infatti il pane di Dio è colui che discende dal cielo e dà la vita al mondo».Allora gli dissero: «Signore, dacci sempre questo pane».Gesù rispose loro: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà sete, mai!».

Illustrazione: Sig. Josep Lluís Martínez i Picañol (Picanyol)

Oggi le genti chiedono a Gesù un miracolo per credere in Lui. In tempi di Mosè il popolo ebraico fu alimentato nel deserto per anni con la “manna” (un tipo di pane molto sottile che ogni mattina appareva sul pavimento). Ma il Signore gli risponde che chi dà il vero “pane del cielo” è il Padre.

Chi è il pane disceso dal cielo? Gesù stesso, mandato dal Padre. Pertanto, se sei con Gesù non soffrirai più la fame: avrai pace e gioia.

Il nuovo sito evangeli.net è ora disponibile. Ci auguriamo che la distribuzione del contenuto e delle nuove funzionalità faciliti la lettura e la meditazione del Vangelo e del suo commento.