Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

Mercoledì III di Pasqua

Scarica
Testo del Vangelo (Gv 6,35-40): «Chi viene a me non avrà fame». In quel tempo, disse Gesù alla folla: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà sete, mai! Vi ho detto però che voi mi avete visto, eppure non credete. Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me: colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato. E questa è la volontà di colui che mi ha mandato: che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma che lo risusciti nell’ultimo giorno. Questa infatti è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno».

Illustrazione: Francesc Badia

Oggi Gesù ancora una volta dice che lui è il "pane della vita". Dio è il nostro Creatore e Salvatore: se siamo suoi amici, non abbiamo nulla da temere e avremo la pace. Perfino saremo felici anche se abbiamo qualche sofferenza, perché ci ricorderemo che Cristo ha sofferto per amore a noi e per portarci in paradiso.

—La vita eterna con Gesù e con i nostri cari, cioè, il cielo: alla fine della vita è l’unico importante.

Il nuovo sito evangeli.net è ora disponibile. Ci auguriamo che la distribuzione del contenuto e delle nuove funzionalità faciliti la lettura e la meditazione del Vangelo e del suo commento.