Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: XII Domenica (A) del Tempo Ordinario

Testo del Vangelo (Mt 10,26-33): In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli: «Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato né di segreto che non sarà conosciuto». In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli: «Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato né di segreto che non sarà conosciuto. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce, e quello che ascoltate all’orecchio voi annunciatelo dalle terrazze.

»E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; abbiate paura piuttosto di colui che ha il potere di far perire nella Geènna e l’anima e il corpo. Due passeri non si vendono forse per un soldo? Eppure nemmeno uno di essi cadrà a terra senza il volere del Padre vostro. Perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate dunque paura: voi valete più di molti passeri!

»Perciò chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli».

Illustrazione: Pili Piñero

Oggi Gesù trasmette speranza. A volte c’è molto rumore nel mondo: per strada, nella televisione ... spesso un sacco di rumore accompagnato da cattive notizie. E tutto ciò che ci spaventa. Dio, però, funziona al contrario: poco rumore e un sacco di bene. Vi ricordate Erode? Un sacco di rumore e niente di buono. Non ha ottenuto nulla. E il governatore Pilato? ...

Erode è finito, Ponzio Pilato è finito... Quì chi regna è Gesù, l’eterno Dio. Se preghi, lo sentirai!