Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

Mercoledì, XXVII settimana del Tempo Ordinario

Scarica
Testo del Vangelo (Lc 11,1-4): Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: "Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione».

Illustrazione: Francesc Badia

Oggi, in questo colloquio, scopriamo la posizione corretta dell'uomo davanti a Dio: insegnaci a pregare! Niente è così vantaggioso come l'atteggiamento di chiedere aiuto a Dio e di pregare. Il risultato è che l'essere umano “viene catapultato” verso le altezze divine. Infatti, la risposta di Gesù è il "Padre nostro": «Padre santificato sia il tuo nome, venga il tuo regno, dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti...».

—Gesù ci porta al Padre, se noi ci lasciamo portare.