Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: Martedì, III settimana del Tempo Ordinario

Testo del Vangelo (Mc 3,31-35): Gesù rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre». In quel tempo, giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo. Attorno a lui era seduta una folla, e gli dissero: «Ecco, tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle stanno fuori e ti cercano». Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre».

Illustrazione: Sig. Josep Lluís Martínez i Picañol (Picanyol)

Oggi, la famiglia di Gesù gli fa una visita. Lo incontrano circondato da persone: i suoi apostoli, discepoli e amici. Essi sono così stretti che, povera Maria, non può nemmeno entrare. Lo avvissano ...

—La risposta del Signore ci riempie di gioia: se amo la volontà del Padre, allora Gesù mi ama come ad un fratello. Ancora di più: come alla propria madre! Dio mio, quanto mi ami!