Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

Sabato, XXXIV settimana del Tempo Ordinario

Scarica
Testo del Vangelo (Lc 21,34-36): «State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita». In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere e di comparire davanti al Figlio dell’uomo».

Illustrazione: Sig. Josep Lluís Martínez i Picañol (Picanyol)

Oggi Gesù ci chiede uno spirito sveglio e vigile. Succede qualcosa? Sì, che Cristo è venuto in terra venti secoli fa e molti ancora non si sono resi conto o lo ignorano: i loro cuori sono impegnati con cose e più cose. La libertà serve soprattutto ad amare, non a restare intrattenuti.

—Quando preghiamo siamo capaci di onorare Dio in mezzo a questo mondo così eccitante, godendo le cose senza farci rubare il cuore a causa delle cose. Solo un'amore ha il diritto di "rubare" il mio cuore!

Il nuovo sito evangeli.net è ora disponibile. Ci auguriamo che la distribuzione del contenuto e delle nuove funzionalità faciliti la lettura e la meditazione del Vangelo e del suo commento.