Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

3a Domenica (C) del Tempo di Avvento

Scarica
Testo del Vangelo (Lc 3,10-18): In quel tempo, le folle interrogavano Giovanni, dicendo: «Che cosa dobbiamo fare?». In quel tempo, le folle interrogavano Giovanni, dicendo: «Che cosa dobbiamo fare?». Rispondeva loro: «Chi ha due tuniche, ne dia a chi non ne ha, e chi ha da mangiare, faccia altrettanto». Vennero anche dei pubblicani a farsi battezzare e gli chiesero: «Maestro, che cosa dobbiamo fare?». Ed egli disse loro: «Non esigete nulla di più di quanto vi è stato fissato». Lo interrogavano anche alcuni soldati: «E noi, che cosa dobbiamo fare?». Rispose loro: «Non maltrattate e non estorcete niente a nessuno; accontentatevi delle vostre paghe».

Poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco. Tiene in mano la pala per pulire la sua aia e per raccogliere il frumento nel suo granaio; ma brucerà la paglia con un fuoco inestinguibile». Con molte altre esortazioni Giovanni evangelizzava il popolo.

Illustrazione: Francesc Badia

Oggi siamo molto vicini a Natale. E anche noi ci poniamo la stessa domanda: cosa dobbiamo fare? Il Battista ha chiesto alle persone di agire con giustizia. Ciò significa che dobbiamo adempiere ai nostri impegni e ai nostri doveri: studiare, arrivare in tempo, prestare le cose, evitare le discussioni, non essere capricciosi e accontentarci di ciò che abbiamo, collaborare a casa senza che ci devano chiedere aiuto una e un’altra volta…

-Il luogo della nascita di Gesù non fu comodo per la Vergine Maria. Ma San Giuseppe la aiutò tanto. E tu?