Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Il Vangelo di oggi
per la famiglia

Vangelo di oggi + immagine + catechesi

2 Ottobre: Santi Angeli Custodi

Scarica
Testo del Vangelo (Mt 18,1-5.10): Gesù chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse: «(...) Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli». In quel tempo, i discepoli si avvicinarono a Gesù dicendo: «Chi dunque è il più grande nel regno dei cieli?». Allora Gesù chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse: «In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli. Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più grande nel regno dei cieli. E chi accoglie anche uno solo di questi bambini in nome mio, accoglie me. Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli».

Illustrazione: Pili Piñero

Oggi celebriamo la festa degli Angeli Custodi. Da tempo farisei e sadducei avevano un' accalorata disputa sugli Angeli, se esistessero o no; i sadducei dicevano che questi non erano se non semplice chimere, fantasie di ignoranti. Gesù, quasi senza voler dar peso all' argomento, volle, peró, lasciare, ben chiara la dottrina. L'esistenza degli angeli é una verità di fede.

—Io, Gesù, non ho mai dubitato dell' esistenza degli angeli. Fin da bambino, mia madre me lo ricordava ogni mattina, prima che andassi a scuola. Lui ha guidato tutti i miei passi. Con frequenza gli chiedo aiuto e sempre mi ha soccorso.