Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Master·evangeli.net

Vangelo di oggi + breve spiegazione teológica

Sabato, XVII settimana del Tempo Ordinario

Scarica
Testo del Vangelo (Mt 14,1-12): In quel tempo (...) Erode (...) aveva arrestato Giovanni e lo aveva fatto incatenare e gettare in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo. Giovanni infatti gli diceva: «Non ti è lecito tenerla con te (...).

Non esistono amori infedeli! (circa il matrimonio)

REDAZIONE evangeli.net (tratte da testi di Benedetto XVI) (Città del Vaticano, Vaticano)

Oggi, vediamo il Battista che viene decapitato per difendere la verità sul matrimonio. Anche oggi gli abusi legislativi –che etichettano quale “matrimonio” convivenze affettive variopinte- deformano il volto dell’amore coniugale, fino a renderlo irriconoscibile per molti. La vita umana non è un esperimento nemmeno un contratto d’affitto! Solo un ambiente di fedeltà veramente solido risulta appropriato per la dignità della convivenza matrimoniale e per l’educazione dei figli.

Il matrimonio –istituito da Dio- è un luogo per l’amore totale tra un uomo ed una donna. La genuina misura del loro amore è la “totalità”. Tutto il resto è “commercio” (dove i contratti non obbligano per tutta la vita nemmeno esigono “esclusività” ). Solo il donarmi completamente, senza riservarne una parte ne aspirare ad una revisione/rescissione, risponde pienamente alla dignità umana.

-Gesù, Maria, Giuseppe: illuminate l’umanità per difendere l’amore pulcro, perché sposarsi con il “paracadute” del divorzio non è sposarsi: è semplicemente, ingannarsi.

Il nuovo sito evangeli.net è ora disponibile. Ci auguriamo che la distribuzione del contenuto e delle nuove funzionalità faciliti la lettura e la meditazione del Vangelo e del suo commento.