Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Master·evangeli.net

Vangelo di oggi + breve spiegazione teológica

III Domenica (B) del Tempo Ordinario

Scarica
Testo del Vangelo (Mc 1,14-20): Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». (...).

Il "Regno di Dio" è una realtà che include diversi aspetti

REDAZIONE evangeli.net (tratte da testi di Benedetto XVI) (Città del Vaticano, Vaticano)

Oggi, Gesù ci rivela il contenuto principale del "Vangelo": il Regno di Dio è vicino! È una pietra miliare nel tempo, qualcosa di nuovo accade. E viene richiesta una risposta agli uomini a questo dono: conversione e fede. Ma ciò che Gesù ha chiamato "Regno" è una realtà complessa.

Storicamente, i Padri della Chiesa offrirono tre diverse linee interpretative. 1) "Cristologica": Gesù stesso è il "Regno"; non è uno spazio di dominio come i regni terrenali; è persona, è Lui 2) "Mistica" il Regno di Dio si trova essenzialmente dentro l’uomo.; non si trova su nessuna mappa: il suo posto è nell’interno del credente; lì cresce, e da lì agisce. 3) "Ecclesiale" il Regno di Dio e la Chiesa sono correlati in diverse maniere, stabilendo tra di loro una maggiore o minore identificazione.

-Metodológicamente è inammissibile riconoscere come "Propio di Gesù" soltanto un aspetto del tutto; soltanto accettando tutte le sfumature possiamo avvicinarci al suo messaggio e lasciarci guidare da Lui.