Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: 9 Agosto: Santa Teresa Benedetta della Croce, Compatrona dell’Europa

Testo del Vangelo (Mt 10,28-33): In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; abbiate paura piuttosto di colui che ha il potere di far perire nella Geènna e l’anima e il corpo (…)».

Santa Teresa Benedetta della Croce (Edith Stein)

REDAZIONE evangeli.net (tratte da testi di San Giovanni Paolo II)
(Città del Vaticano, Vaticano)

Oggi celebriamo una "giovane donna alla ricerca della verità" che, grazie all'opera silenziosa della grazia divina, è diventata santa e martire: è Teresa Benedetta della Croce, patrona dell'Europa, conversa e suora carmelitana. Edith Stein (1891-1942) fu deportata ad Auschwitz per essere ebrea, dove morì nella camera a gas.

L'amore per Cristo è stato il fuoco che ha illuminato la sua vita. Molto prima che lo sapesse, fu completamente conquistata da Lui. All'inizio, il suo ideale era la libertà. Per molto tempo Edith Stein ha vissuto l'esperienza della ricerca. La sua mente non si stancava mai di investigare, né il suo cuore d'aspettare. Ha camminato con passione sull'arduo cammino della filosofia e, alla fine, è stato premiata: ha conquistato la verità; piuttosto, la verità l'ha conquistata. In effetti, scoprì che la verità aveva un nome: Gesù Cristo, e da quel momento la Parola incarnata era tutto per lei.

—Teresa Benedetta della Croce, dal cielo, ripete tutte le parole che hanno segnato la sua esistenza: «Quanto a me non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo» (Gal 6, 14).