Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Master·evangeli.net

Vangelo di oggi + breve spiegazione teológica

10 Febbraio: Santa Scolastica

Scarica
Testo del Vangelo (Lc 10,38-42): In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò. Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola (…).

Santa Scolastica, vergine (480-547)

Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna)

Oggi celebriamo Santa Scolastica, sorella di San Benedetto, fondatore del monacato in Occidente. Scolastica fondò, ai piedi di Montecasino, un convento femminile.

L'unica fonte storica sulla vita di Santa Scolastica sono i capitoli 33 e 34 del secondo libro dei "Dialoghi" di San Gregorio Magno. Papa Gregorio racconta di Santa Scolastica che, “consacrata al Signore onnipotente fin dalla più tenera età, soleva fargli visita una volta all'anno” e che “trascorreva molto tempo in sante conversazioni con lui”. L'ultima volta che si sono incontrati è stata una lezione per San Benedetto. Anzi, volendo lui tornare al suo convento, sua sorella gli chiese di rimanere ancora più a lungo, ma San Benedetto rispose che la regola non lo consentiva. "Quella santa, ascoltando il rifiuto di suo fratello ... pregò Dio onnipotente." Quindi iniziò a diluviare in modo tale “che né Benedetto né i fratelli che lo accompagnavano poterono lasciare quel posto”.

—Davanti del disgusto del santo, sua sorella rispose: “Avevo pregato te e non mi hai voluto esaudire; ho pregato il Signore ed egli mi ha ascoltata”.