Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Un team di 200 sacerdoti commenta il Vangelo del giorno

Vedere altri giorni:

Giorno liturgico: Sabato, XI settimana del Tempo Ordinario

Testo del Vangelo (Mt 6,24-34): In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «(...) Non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito? Guardate gli uccelli del cielo: non séminano e non mietono, né raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre (...)».

Figli di Dio: confidenza nella Provvidenza Divina

Rev. D. Joaquim MESEGUER García
(Sant Quirze del Vallès, Barcelona, Spagna)

Oggi, Gesù ci incoraggia di fronte alle preoccupazioni della vita, che ,frequentemente, ci affliggono e ci fanno perdere la pace. Lo fa mostrandoci che Dio ha cura di noi, che non ci mancherà nulla, e che perciò l’importante per noi è lavorare per il Regno di Dio e la Sua giustizia.

Siamo stati creati da Dio e Lui ci ha rassicurati che non ci abbandonerà mai. Possiamo esseri sicuri, quindi, che la nostra vita è in buone mani. Se il Signore ha previsione e cura del mondo e delle Sue creature, quanto non farà per i Suoi figli! Nella vita dobbiamo preoccuparci – ma non affliggerci- dei problemi, perchè sappiamo che Dio è con noi, ci porta con Sè e ci accompagna.

-Signore, Dio di bontà- dacci il tuo amore e ciò di cui abbiamo bisogno per vivere degnamente; fà che, fiduciosi nella tua Provvidenza, sappiamo condividere con gli altri quei beni che generosamente ci concedi!